...vedo orizzonti infiniti...

...vedo orizzonti infiniti...

The Timeline of Sara Valeri

38 Years - 7 Months

  • Il primo ricordo!


  • La mia prima squadra di pattinaggio


  • Le gare da cucciola


  • Campionati italiani pattinaggio: 4° classificata


  • Le ultime gare :(


Today

12 June

Sara ValeriAll

Siena, SI, Italia

Le ultime gare :(

Il #pattinaggio è stato per più di 20 anni il centro della mia vita. In quel momento non ero consapevole che quelli sarebbero stati i miei ultimi Campionati Italiani e una delle mie ultime gare...di lì a qualche giorno invece, avrei appeso i miei amati #pattini al chiodo...certe "scelte" a volte sono inevitabili 😒

2009Start

End1992

13 June

Sara ValeriAll

Sassari, SS, Italia

Campionati italiani pattinaggio: 4° classificata

Quell'anno ai campionati italiani di #pattinaggio su pista feci il miglior risultato di sempre: quarta classificata nella cronometro, medaglia di legno e tanto amaro in bocca. Dalla qualificazione alla finale avevo recuperato molte posizioni, ma non bastarono e per un soffio (non ricordo se pochi centesimi o addirittura millesimi) non feci podio, che era il mio sogno. Mi aspettavo comunque di partecipare alle premiazioni dato che spesso, soprattutto nelle categorie dei più giovani, venivano premiati i primi 5 classificati...da quella volta invece solo i primi tre e ci rimasi un po' malino, sarebbe stato bello essere lì ad ascoltare l'inno italiano, invece dovetti seguire le premiazioni dalle tribune 😒
Avrei potuto fare altri buoni risultati nelle altre gare, invece arrivò anche la febbre che, una volta tornata a casa, scoprii essere dovuta agli orecchioni (che tra l'altro già avevo avuto anni prima e dicono che si possano contrarre una sola volta: come al solito sono l'eccezione che conferma la regola!). Insomma, la fortuna non fu dalla mia parte.
Fu comunque una bella esperienza, la trasferta della squadra in Sardegna, aver preso l'aereo per la prima volta (non era così comune all'epoca, non esistevano le compagnie low cost e i voli erano cari): sull'aereo ci comportammo come i bambini sulle montagne russe, urlando ad ogni decollo, atterraggio e ogni minimo movimento dell'aeroplano, mentre molti genitori (anche per loro prima volta volando) erano impietriti per la paura. Avevamo avuto anche il tempo di fare un giretto ad Alghero e il paesaggio della Sardegna mi colpì per la sua diversità dal resto dell'Italia.
Dopo quel campionato tentai sempre di migliorare quel risultato scomodo...maledetta medaglia di legno!

1992Start

End1983

4 September

Sara ValeriAll

Gualdo Tadino, PG, Italia

Le gare da cucciola

Fare le gare nella categoria dei cuccioli non mi piaceva, non vedevo l'ora di crescere per poter fare le gare "vere", non c'erano delle regole, ogni volta cambiava qualcosa, spesso facevano addirittura gareggiare le femmine con i maschi; quindi facevo sempre un po' di storie prima di partire...Una volta partita, però, cambiava tutto: mi piaceva, tanto, e riuscivo sempre ad arrivare tra le prime. E poi io avevo l'arma segreta: Simona Valeri che faceva il giro con me e mi incitava! (si vede sul lato sinistro nella foto)
Io sono il pulcino al centro con la maglia rossa: che grinta! 😃 #pattinaggio

1983Start

End1982

23 May

Sara ValeriAll

Macerata - Via SpalatoMacerata, MC, Italia

La mia prima squadra di pattinaggio

Ho iniziato a praticare il pattinaggio da piccolissima, mia sorella Simona Valeri si era fatta regalare dei pattini per la comunione è si era fatta iscrivere alla squadra di Macerata, la Roller Club 81, ed io non potevo che seguirla..Così è cominciata la mia storia con il #pattinaggio e con lo sport ed ho iniziato a far parte di un nuovo gruppo al di fuori della mia famiglia; le squadre di pattinaggio di cui ho fatto parte negli anni a venire sono state come una seconda famiglia, con mio padre Antino Valeri il #mister ad allenarci sembravamo tutti come fratelli e sorelle...tanti momenti condivisi, gli allenamenti, le gare, gioie e dolori, fatiche e soddisfazioni, cadere e rialzarsi insieme...Fiera di aver dedicato gran parte del mio tempo allo sport e in particolare al pattinaggio e di essere cresciuta con esso...poche altre cose ti fanno vivere certe emozioni e ti fanno imparare sulla tua pelle che solo con l'impegno si ottengono risultati! (P.s. Chi sono?come al solito l'unica bionda). Barbara Pantanetti anche qui ci sei 😃 😃

23 May

Sara ValeriAll

Macerata - Via Spalato, Macerata, MC, Italia

Il primo ricordo!

Se dovessi scegliere una foto per iniziare a raccontare la mia Storia, sarebbe senz'altro questa: il mio #primoricordo . Era la mia prima gara di #pattinaggio , che la Roller Club 81 Macerata aveva organizzato per la festa dell'Ascenzione alla pista di Via Spalato. Forse era addirittura la prima volta che mettevo un paio di #pattini ai piedi; erano pattini comodi quelli lì, non dovevo nemmeno togliere le scarpe per indossarli, bastava allacciare le cinghiette sopra ad esse. In realtà riuscivo a malapena a starci in piedi ed a fare qualche passo, ma quanti bastarono (più un piccolo aiutino di babbo 😉 ) per vincere l'ambita coppa, la prima, che ovviamente conservo ancora con tanto orgoglio. Devo dire che il tempo non le ha reso giustizia però: mi sembrava la coppa più grande del mondo quel giorno, un vero trofeo, ed io un'eroina ad averla conquistata...oggi è minuscola! 😀 (sarà stato il sacchetto di caramelle contenuto che la faceva apparire ai miei occhi così grande e preziosa?! 😀 ) Un'altra cosa di quel giorno che ricordo bene e ringrazio il fotografo per aver prontamente immortalato quell'attimo (rivelatore già di un certo caratterino... 😃 ), è che, al momento della premiazione, non feci molto caso alle formalità, strette di mano, baci e abbracci ed altri convenevoli, ma andai dritta all'obiettivo ed allungai il braccio per afferrare ciò che più volevo: la coppa! Effettivamente l'adulta che sono diventata non è molto diversa dalla bambina che ero! 😃 Col senno di poi e col carattere competitivo che mi ritrovo, non è un caso che il mio primo ricordo sia proprio una competizione: prima di quel momento il nulla, ma da quel giorno, dopo qualche istante dal via, è come se nel bel mezzo della gara si fosse attivato il pulsante REC e, da lì, avessi iniziato a registrare pezzi di vita nella mia memoria, #ricordi troppo preziosi da perdere e che voglio quindi raccontare e tramandare su #wollol . Da quel momento in poi, una vita passata tra allenamenti, gare, le trasferte in camper, la mia famiglia, i compagni di squadra, gli amici, i sacrifici , le soddisfazioni e le amarezze, tante vittorie e alcune sconfitte (mi piace ricordarle con questa proporzione... 😉 😀 ) e, soprattutto, tanti ma tanti ricordi. Questa immagine quindi, il mio primo ricordo, quello a cui tengo di più ed il primo che pubblico, racconta di me più di quel che può sembrare... Insomma, per me tutto iniziò con una gara... 😃

1982Start

Send a feedback

Help us to improve the service

Send us a feedback or suggestion to the email address feedback@wollol.net.

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble